Benvenuti nell'ambulatorio del Dottor Gianpaolo Lorini

Informativa privacy

INFORMATIVA AL PAZIENTE – REGOLAMENTO UE 2016/679 (GDPR) e D. Lgs. 196/2003 come modificato dal D. Lgs. 101/2018.

 

La Società LORALBA CARE & FUTURE s.r.l. – Società tra Professionisti, Il Dr. Lorini Gianpaolo, La Dr.ssa Albini Donatella, tutti soggetti in qualità di contitolari del trattamento in forza di specifico accordo, La informano che, in relazione all’esecuzione della prestazione da Lei richiesta, entra in possesso di Suoi dati personali come definiti dal Reg. UE 2016/679 nonché dal D. Lgs. 101/2018 ivi compresi i dati personali descritti all’art. 9 del Reg. UE 2016/679, vale a dire dati che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona, con particolare riferimento ai dati personali relativi a:

  • lo stato di salute fisica o mentale di una persona fisica

Le norme in oggetto prevedono che chi effettua trattamenti di dati personali è tenuto a informare il soggetto interessato su quali dati vengono trattati e su taluni elementi qualificanti il trattamento in forma concisa, trasparente e facilmente accessibile, con un linguaggio semplice e chiaro. Conformemente a quanto previsto dagli art. 13 e 14 del Reg. UE 2016/679, Le forniamo quindi le seguenti informazioni.


1. Contitolari del trattamento e dati di contatto sono:

LORALBA CARE & FUTURE S.R.L.-S.T.P., Via dei Mille, 22 – 25122 BRESCIA, che può essere contattato al seguente indirizzo di recapito: loralba.stp@pec.it
Dr. Lorini Gianpaolo, via dei Mille, 22 – 25122 BRESCIA, che può essere contattato al seguente indirizzo di recapito:
lorini.gianpaolo@loralbacare.it
Dr.ssa Albini Donatella, via dei Mille, 22 – 25122 BRESCIA, che può essere contattato al seguente indirizzo di recapito: amministrazione@loralbacare.it

2. I contitolari non hanno nominato un responsabile della protezione dei dati (DPO)

3. Le finalità del trattamento cui sono destinati i dati personali sono le seguenti:

a) Senza il suo consenso (art. 6 lett. b, c, f del GDPR) per le seguenti finalità di servizio:

  • svolgere le attività strettamente connesse e strumentali alla conclusione, alla gestione e alla esecuzione del rapporto con la Società, ivi inclusa, a titolo esemplificativo gestione anagrafica e gestione amministrativa del rapporto contrattuale;
  • adempiere agli obblighi derivanti da normative nazionali e comunitarie – nonché dalla Regione di competenza, oltre che alle disposizioni impartite da altre Autorità a ciò legittimate dalla legge, quali l’effettuazione di adempimenti amministrativo-contabili – quali la gestione della contabilità e della tesoreria, nonché della fatturazione (ad esempio la verifica e la registrazione delle fatture), in conformità a quanto richiesto dalla normativa vigente;
  • esercitare i diritti del Titolare, ad esempio, il diritto di difesa in giudizio o l’azione di propri diritti;
  • finalità connesse al controllo degli accessi logici ai sistemi informativi aziendali, al fine di garantire la sicurezza di persone e beni.

Per le finalità sopra elencate il trattamento è necessario per l’esecuzione del contratto in essere ovvero per ottemperare agli obblighi derivanti dalla Legge, ovvero è fondato su un legittimo interesse del Titolare.

b) Solo previo Suo specifico e distinto consenso (art. 9, comma 2, lettera a) e art. 7 GDPR), per le seguenti finalità:

  • prevenzione, diagnosi, cura, riabilitazione o per altre prestazioni di natura medica o sanitaria richieste dal diretto interessato, anche farmaceutiche o specialistiche
  • comunicare i dati ad enti privati per motivi assicurativi

c) Solo previo Suo specifico e distinto consenso (art. 6, lettera a) e art. 7 GDPR), per le seguenti finalità di informazione:

  • Informarla sulle attività dei Contitolari
  • rilevare il grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi.

Per le finalità sopra elencate il consenso può essere revocato in qualsiasi momento determinando l’interruzione della prestazione. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca.
Segnatamente, le basi giuridiche del trattamento sono:

  • contratto o richieste precontrattuali di cui l’Interessato è parte;
  • adempimento di un obbligo legale cui è soggetto il Titolare del trattamento;
  • legittimo interesse del Titolare del trattamento.
  • consenso

4. Natura del conferimento dei dati e conseguenze dell’eventuale rifiuto di rispondere

La comunicazione dei dati è necessaria per l’esecuzione di obblighi legali e contrattuali: l’eventuale rifiuto a fornire i dati richiesti (in tutto o in parte) può dar luogo all’impossibilità per il titolare di dare esecuzione al contratto con l’interessato e di svolgere correttamente gli adempimenti connessi alla prestazione richiesta.

5. Modalità del trattamento dei dati e tempi di conservazione

Il trattamento dei suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 n. 2 GDPR e precisamente: la raccolta, la registrazione, a fini di conservazione, in registri cartacei ed elettronici, l’organizzazione ed elaborazione dei dati contenuti negli archivi elettronici, la comunicazione ad altri soggetti, la consultazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco e la cancellazione e distruzione dei dati, qualora vengano meno i presupposti del trattamento.
Le modalità di trattamento dei dati prevedono pertanto l’utilizzo di strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità e, comunque, in modo da garantire la minimizzazione, la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi in conformità alle norme vigenti.
Vengono utilizzati sistemi di prevenzione e protezione, sistematicamente aggiornati e verificati in termini di affidabilità.
Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e comunque per non oltre 10 anni Decorsi i termini di conservazione sopra indicati, i Dati saranno distrutti o resi anonimi, compatibilmente con le procedure tecniche di cancellazione e backup.

6. Accesso ai dati

I Vostri dati potranno essere resi accessibili:

  • a dipendenti e organi societari e collaboratori del Titolare nella loro qualità di autorizzati al trattamento e/o amministratori di sistema;
  • ad altri soggetti che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento dati.

7. Comunicazione dei dati

I dati potranno essere comunicati agli Enti competenti per finalità amministrative o istituzionali, secondo quanto richiesto dalla normativa vigente. Esemplificativamente, i suoi dati potranno essere comunicati a destinatari appartenenti alle seguenti categorie:

  • soggetti interni allo Studio con funzione di Incaricati al trattamento;
  • professionisti medici e personale sanitario, anche con rapporto di collaborazione occasionale con i Contitolari;
  • soggetti esterni incaricati di funzioni di manutenzione e assistenza dei sistemi informatici e di comunicazione;
  • soggetti esterni consulenti in materia fiscale;
  • Autorità ed Enti Pubblici competenti per obbligo di legge.

I soggetti appartenenti alle categorie suddette svolgono la funzione di Responsabile del trattamento dei dati, oppure operano in totale autonomia come distinti Titolari del trattamento.
I dati potranno essere comunicati a familiari o conoscenti solo su espressa autorizzazione dell’interessato.
Le precisiamo, infine, che l’elenco completo e costantemente aggiornato di tutti i predetti soggetti cui possono essere comunicati i dati in qualità di titolari autonomi o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati del trattamento, è disponibile e può essere richiesto scrivendo ai Contitolari.

I suoi dati personali non sono soggetti a diffusione.

8. Trasferimento dei dati a paesi terzi

I dati personali sono conservati su server ubicati all’interno dell’Unione Europea. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di spostare i server anche extra-UE. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, previa stipula delle clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea.

9. Diritti dell’interessato

Nella Sua qualità di interessato, ha i diritti di cui agli art. 15 – 21 del GDPR e precisamente i diritti di:
I. ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
II. ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designata ai sensi dell’art. 5, comma 2 Codice Privacy e art. 3, comma 1, GDPR; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati;
III. ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
IV. opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che La riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale, mediante l’uso di sistemi automatizzati di chiamata senza l’intervento di un operatore mediante e-mail e/o mediante modalità di marketing tradizionali mediante telefono e/o posta cartacea. Si fa presente che il diritto di opposizione dell’interessato, esposto al precedente punto b), per finalità di marketing diretto mediante modalità automatizzate si estende a quelle tradizionali e che comunque resta salva la possibilità per l’interessato di esercitare il diritto di opposizione anche solo in parte. Pertanto, l’interessato può decidere di ricevere solo comunicazioni mediante modalità tradizionali ovvero solo comunicazioni automatizzate oppure nessuna delle due tipologie di comunicazione.

Ove applicabili, ha altresì diritti di cui agli artt. 16-21 GDPR (Diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione), nonché il diritto di reclamo/segnalazione all’Autorità Garante per il trattamento dei dati.
I contitolari del trattamento non intendono trattare i dati forniti per finalità diverse da quelle per cui sono stati raccolti.


Alla luce di quanto sopra, l’interessato (in caso di paziente minorenne o incapace di intendere e di volere, la dichiarazione di aver letto l’informativa e il consenso devono essere sottoscritti rispettivamente da uno dei genitori o dal tutore).